Come invecchia la pelle?

Cos'è l'invecchiamento geneticamente programmato

Il Professor Roger Renou dei laboratori Sisley

Giorno dopo giorno, la pelle è sottoposta a un invecchiamento estrinseco, causato da aggressioni esterne, ma anche a un invecchiamento intrinseco (geneticamente programmato), scritto nel DNA cellulare.
Quando la pelle è giovane, le cellule madri dello strato germinativo hanno una naturale capacità di auto-ripararsi e sono in grado di compensarne perfettamente la degenerazione: si riproducono in modo identico in cellule figlie, nuove e senza difetti.


Col passare degli anni, il naturale processo di auto-riparazione si indebolisce: difetti e deficienze si accumulano.
La riproduzione delle cellule madri in cellule figlie si deteriora.
Le cellule sono danneggiate, l'invecchiamento diventa visibile: rughe, perdita di tono, di luminosità…